Teruo Higa

I Microrganismi Effettivi EM

La sigla EM è l'acronimo della locuzione inglese "Effective Microorganisms", un insieme di microrganismi benefici che in italiano vengono chiamati Microrganismi Effettivi o Microrganismi Efficaci.

La loro scoperta, fatta dal professore giapponese Teruo Higa all'inizio degli anni '80.

Gli EM sono una miscela di microrganismi benefici allo stato liquido, allevati in modo naturale e non modificati geneticamente.

Gli EM sono il più potente antiossidante conosciuto

Video sugli EM in lingua originale con sottotitoli tradotti in italiano

Se gli EM venissero utilizzati in tutto il mondo si otterrebbe il risanamento degli ecosistemi naturali, si darebbe una risposta definitiva ai problemi alimentari e sanitari dell'umanità intera.

Teruo Higa

Il potere antiossidante degli EM

I microrganismi effettivi EM sono in grado di condizionare ogni ambiente in cui vengono immessi bloccando ed impedendo che si verifichino processi ossidativi e quindi degenerativi.

Sono in grado pertanto di migliorare la qualità di qualsiasi ambiente naturale.

Ecosistema in equilibrio
  • Migliorano la terra e l'acqua
  • Permettono alle piante e agli animali di crescere meglio determinando un aumento degli esseri viventi ed un generale riequilibrio degli ecosistemi naturali.

Composizione e principali caratteristiche degli EM

BATTERI LATTICI

Lactobacillus Plantarium
Lactobacillus Casei
Lactobacillus Fermentum
Lactobacillus Salivarius
Lactobacillus Delbrueckii
Steptococcus Lactis

BATTERI FOTOSINTETICI

Rhodobacter Capsulatus
Rhodopseudomonas Palustris
Rhodobacter Spheroides

LIEVITI

Saccaromices Cerevisie
Candida Utilis

FUNGHI FERMENTATIVI

Streptomyces Albus
Streptomyces Griseus (Actinomycetes)
Aspergillus Oryzae
Penicillum Sp.
Mucor Hiemalis

I punti di forza della tcnologia EM

Sicurezza

Basso costo

Flessibilità

Non ci sono controindicazioni all'utilizzo degli EM perché la miscela è composta totalmente da microrganismi buoni. La loro natura probiotica rafforza il sistema immunitario di animali e piante.

Per volontà dello stesso scopritore gli EM non sono un prodotto commerciale ed essendo usati in minime diluizioni in acqua, il costo risulta sempre molto più basso rispetto ai normali prodotti chimici.

Si possono usare al posto dei comuni detergenti chimici per tutte le pulizie domestiche, per l'igiene personale e degli animali, per il trattamento dei rifiuti umidi al fine di ottenere un ottimo compost da usare come terriccio fertilizzante.

La BIOREMEDIATION

L'equilibrio del sistema microbiotico

L'equilibrio del sistema microbiotico

Nel mondo dei microrganismi esistono tre diversi gruppi:
- degenerativi che, attraverso processi ossidativi, producono i radicali liberi.
- rigenerativi, che producono sostanze antiossidanti e quindi sono probiotici.
- neutrali che sono la maggioranza superando il 90% del totale, che non sono specializzati ma sono polivalenti cioè in grado di svolgere entrambe le azioni.

dominanza di microrganismi degenrativi

Peggioramento delle condizioni

In un sistema microbico in equilibrio il numero dei microrganismi degenerativi è basso ma, essendo dominanti, in condizioni favorevoli, si riproducono velocemente condizionando tutto l'ambiente.
I microrganismi neutrali sono "opportunisti" in quanto essendo in grado svolgere indifferentemente le due azioni finiscono per svolgere l’attività del gruppo dominante.

dominanza di microrganismi rigenrativi

Risanamento dell'ecosistema

Quando gli EM, microrganismi rigenerativi, vengono immessi correttamente in un ambiente, scalzano i microrganismi degenerativi assumendo la leadership e, riproducendosi rapidamente, trascinano in questa azione anche i microrganismi neutrali dando vita ad un ambiente rigenerativo (pro-biotico) con un processo auto-rigenerante duraturo nel tempo.

Attualmente i microrganismi nocivi sono dominanti nel 90% dei terreni coltivati.

Le sostanze pericolose che provengono dall'industria o dagli ambienti domestici contribuiscono all'aumento dei microrganismi nocivi che producono effetti ossidativi e degenerativi.

Tutto questo è dannoso per le condizioni del suolo, per la qualità del cibo, per la salute degli animali e degli esseri umani.

Se si permette ai microrganismi benefici di avere il sopravvento (dominanza), questi cominceranno ad attivare le loro proprietà cumulative che riporteranno un equilibrio armonico riducendo le malattie in tutti gli ecosistemi: suolo, acqua, aria.

Per mettere in atto la rivoluzione che gli EM ci permettono di fare, dobbiamo prima cambiare nel nostro atteggiamento verso gli altri e verso la Terra

Solo in questo modo possiamo salvare il nostro mondo

Teruo Higa

Facebook
Twitter
Follow by Email
Telegram